Decorazioni interne ed esterne

Quando si tratta della tua casa, decori e abbellimenti non ti sembrano mai abbastanza. In occasione di ritinteggiature e imbiancature sia delle pareti interne sia della facciata perché non scegliere di aggiungere qualche decorazione?
Roberto Minazzi il tuo artigiano per la casa ti proporrà marmorini, stucchi e decorazioni di varia natura sia per interno sia per esterno, eleganti, classici, contemporanei o di design, perfetti per cambiare aspetto alla tua casa, con la finitura che più ti piace.
Dapprincipio fondamentale è scegliere la tecnica di stesura del colore più adatta alla superficie e alle esigenze decorative. Ogni strumento (pennellessa, rullo, straccio, ecc.) dona una finitura diversa dal punto di vista materico ed estetico alla parete.

L’occhio esperto di un professionista sarà in grado di indirizzarti verso la scelta migliore già a partire dalla stesura del colore, in base alle tue preferenze, alla tipologia di muro da tinteggiare e al colore che avrai scelto.
Fra le tecniche più comuni troviamo le velature, per esempio la spugnatura che si realizza tamponando la superficie dipinta con una spugna o un tampone, che può avere diversi effetti (grinze, pieghe e simili), la cenciatura in cui si utilizza uno straccio (a differenza della spugnatura non si tampona la parete ma si muove lo straccio senza staccarlo dalla parete) o ancora la graffiatura della parete (con un frattazzo in metallo), delle tre la più complicata, poiché per ottenere un effetto preciso occorre avere molta manualità.

 

Discorso a parte merita lo spatolato, una tecnica di grande effetto che comprende lo stucco veneziano o il marmorino, spesso confuse ma in realtà diverse in base alla tipologia di utilizzo, realizzati mescolando calce o grassello con polvere di marmo. L’effetto finale è molto simile, con la parete che acquista tridimensionalità grazie alle onde disegnate dalla spatola che muovendosi sposta, toglie e accentua o attenua il colore.
Lo stucco veneziano è in genere più adatto come decoro, il marmorino può, invece, essere utilizzato anche in fase di restauro dei muri. La principale differenza, infatti, risiede nella finalità: il marmorino può essere utilizzato come intonaco e si rivela una finitura perfetta su qualsiasi tipologia di parete. Lo stucco veneziano al contrario necessita di un fondo perfettamente liscio per essere applicato con successo.

 

Una particolare categoria di decorazioni sono gli stucchi, applicazioni a rilievo come cornici o modanature, generalmente in gesso bianco, capaci di creare effetti decorativi dando tridimensionalità alle pareti. Dalle semplici cornici lineari e geometriche, o ad effetto decò fino ai gessi dal gusto neoclassico o liberty, con un tripudio di cesti fioriti e grappoli Roberto Minazzi saprà consigliarti sulle scelte migliori.
Paese che vai, decorazioni d’esterno che trovi! Quanto è bello osservare gli esterni degli edifici con diversi stili, colori e motivi? Le splendide case perlinate di Martha’s Vineyard, i palheiros di Costa Nova (Aviero – Portogallo), villette per la villeggiatura con esterni tinteggiati a righe verticali e orizzontali, o ancora le case dai toni vivaci dell’isola di Burano (tutte di colori diversi per renderle riconoscibili dai pescatori che le abitavano!).
Anche la rifacitura delle facciate esterne può, infatti, diventare occasione di rinnovo e di decorazione con la scelta di decori pittorici, come i trompe l’oeil o l’aggiunta di elementi come cornici, cornicioni o marcapiani.